Codice fisc.:

Password:
Unione Nazionale Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili

Novità - Comunicati stampa - 28 maggio 2009

espandi e contrai Filtri
Dal:
Al:


Filtra
Cancella

Comunicato stampa - Piena deducibilità per gli interessi passivi

logonews giovedì 28 maggio 2009 ore 11:42



Roma, 28 maggio 2009. L'UNGDCEC ritiene necessario che il Governo riconsideri la possibilità di rendere integralmente deducibili gli interessi passivi sopportati dai soggetti IRES.

La sempre più critica congiuntura economica in cui negli ultimi mesi si trovano ad operare le imprese, ha innescato una necessità di liquidità che quando si riesce ad ottenere, anche solo per pagare gli stipendi ai lavoratori dipendenti, ha un costo per interessi passivi particolarmente elevato che secondo le disposizioni fiscali attualmente vigenti, finisce per molte imprese ad essere deducibile solo in parte.

Il verificarsi dell'esigenza di liquidità, può quindi far vivere il paradosso della diminuzione dei margini di guadagno per effetto del costo degli interessi e del contestuale aumento dell'imposizione fiscale per effetto della non deduzione integrale del medesimo costo per interessi seppur evidentemente e senza dubbio inerente all'attività svolta.

Seppur la norma in esame ha l'intento di favorire la capitalizzazione delle realtà imprenditoriali cui si applica, non può negarsi che in tale contesto di ineludibile esigenza di ricorso al mercato dei capitali di credito, il risultato che provoca non solo non è utile a soddisfare il diffuso bisogno di sviluppo ma risulta essere fortemente penalizzante per le imprese.

Ad attenuare l'impatto non può essere certo sufficiente la possibilità di riportare ad altro esercizio la quota di interessi oggi non dedotti tenuto conto che la persistente crisi provocherà senz'altro un'ulteriore riduzione dei fatturati, dei margini e conseguentemente del ROL, con il paradosso che le imprese si troveranno ad avere necessità di ulteriori finanziamenti per pagare il maggior carico fiscale.

In sintesi, ci preme evidenziare che tale disposizione può innescare un circolo vizioso che di certo non giova alla ripresa dell'economia.





© copyright Unione Nazionale Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili
Circonvallazione Clodia, 86 - 00195 Roma (RM) - tel. 06 3722850 - fax 06 3722624 - E-mail info@ungdc.it
P.IVA 05356201003 - CF 03367080151
Informativa sulla privacy

Realizzato da OPEN Dot Com Spa - Società di servizi dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili